Ir al contenido

Ostello San Giacomo Altomonte

Altomonte, Calabria, Italia
Habitación privada en: hostal. Anfitrión: Salvatore
16 huéspedes9 dormitorios30 camas6 baños compartidos
Admite mascotas
Los huéspedes suelen buscar este servicio tan popular
Política de cancelación
Añade las fechas de tu viaje para obtener los detalles de cancelación de este alojamiento.
Questo ostello nuovo e ben tenuto è nato dal recupero di antiche case del borgo di Altomonte.
Bellezza pulizia ed accoglienza sono i punti forti. I bagni condivisi sono ampi, nuovi e puliti. Oltre a camerate da 4-5 posti letto la struttura prevede anche graziose stanze adatte a coppie che cercano un po' di privacy.
Ottimo il rapporto qualità/prezzo

El espacio
Altomonte è un incantevole centro medioevale incastonato nel cuore della provincia cosentina. Fa parte del Club dei “Borghi più Belli d’Italia”, “Città del Pane”, “Bandiera Verde” e “Città Slow”. Situato a 496 mt.dal livello del mare, con una vista unica sui monti del Pollino, della Sila, e della piana di Sibari e del mar Jonio. Fu ricordato come Balbia già da Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) per il famoso vino Balbino.
Il nome Altomonte è del XIV secolo, quando con gli Angioini la contea passò ai Sangineto e poi ai Sanseverino, principi di Bisignano legati ai Ruffo di Calabria. La storia ha lasciato segni importanti, da scoprire in un itinerario che va dal moderno Teatro all’aperto (oggi sede di numerose manifestazioni internazionali che Altomonte offre al visitatore), ai vicoli medievali di spettacolare bellezza, alla chiesa di Santa Maria della Consolazione, raro esempio di arte gotica-angiona, con ampio rosone e bel portale. La Chiesa fu voluta dal conte Filippo Sangineto (cavaliere di re Roberto d’Angiò) che nel 1342-45 la fece edificare su una preesistente cappella normanna, arricchendola con opere di Simone Martini, Bernardo Daddi e della scuola di Giotto ecc. che fanno di Altomonte “un’isola d’arte del trecento toscano in Calabria”, opere che oggi sono custodite all’interno del Museo Civico situato nell’ex Convento dei Domenicani.
Questo ostello nuovo e ben tenuto è nato dal recupero di antiche case del borgo di Altomonte.
Bellezza pulizia ed accoglienza sono i punti forti. I bagni condivisi sono ampi, nuovi e puliti. Oltre a camerate da 4-5 posti letto la struttura prevede anche graziose stanze adatte a coppie che cercano un po' di privacy.
Ottimo il rapporto qualità/prezzo

El espacio
Altomonte è un incantevol…
más información

Distribución de las camas

Dormitorio 1
1 cama individual
Dormitorio 2
1 cama individual
Dormitorio 3
1 cama individual
Dormitorio 4
1 cama individual
Dormitorio 5
1 cama individual
Dormitorio 6
1 cama individual
Dormitorio 7
1 cama individual
Dormitorio 8
1 cama individual
Dormitorio 9
1 cama individual

Servicios

Wifi
Aparcamiento gratuito en las instalaciones
Aire acondicionado
Desayuno
Calefacción
TV
Secador de pelo
Perchas
Elementos básicos
Detector de monóxido de carbono

Selecciona la fecha de llegada

Añade las fechas de tu viaje para ver el precio exacto
Llegada
Añade la fecha
Salida
Añade la fecha

1 evaluación

Ubicación

Altomonte, Calabria, Italia

Altomonte è un incantevole centro medioevale incastonato nel cuore della provincia cosentina. Fa parte del Club dei “Borghi più Belli d’Italia”, “Città del Pane”, “Bandiera Verde” e “Città Slow”. Situato a 496 mt.dal livello del mare, con una vista unica sui monti del Pollino, della Sila, e della piana di Sibari e del mar Jonio. Fu ricordato come Balbia già da Plinio il Vecchio (23-79 d.C.) per il famoso vino Balbino.
Il nome Altomonte è del XIV secolo, quando con gli Angioini la contea passò ai Sangineto e poi ai Sanseverino, principi di Bisignano legati ai Ruffo di Calabria. La storia ha lasciato segni importanti, da scoprire in un itinerario che va dal moderno Teatro all’aperto (oggi sede di numerose manifestazioni internazionali che Altomonte offre al visitatore), ai vicoli medievali di spettacolare bellezza, alla chiesa di Santa Maria della Consolazione, raro esempio di arte gotica-angiona, con ampio rosone e bel portale. La Chiesa fu voluta dal conte Filippo Sangineto (cavaliere di re Roberto d’Angiò) che nel 1342-45 la fece edificare su una preesistente cappella normanna, arricchendola con opere di Simone Martini, Bernardo Daddi e della scuola di Giotto ecc. che fanno di Altomonte “un’isola d’arte del trecento toscano in Calabria”, opere che oggi sono custodite all’interno del Museo Civico situato nell’ex Convento dei Domenicani.
Altomonte è un incantevole centro medioevale incastonato nel cuore della provincia cosentina. Fa parte del Club dei “Borghi più Belli d’Italia”, “Città del Pane”, “Bandiera Verde” e “Città Slow”. Situato a 496…

Anfitrión: Salvatore

Se registró en junio de 2020
  • 1 evaluación
  • Identidad verificada
    Para proteger tus pagos, nunca transfieras dinero ni te comuniques fuera de la página o la aplicación de Airbnb.

    Qué debes saber

    Normas de la casa
    Llegada: 13:00 a 20:00
    Salida: 11:00
    Admite mascotas
    Salud y seguridad
    Se aplican las pautas de Airbnb con respecto al distanciamiento físico y otras cuestiones relacionadas con el coronavirus
    Cámara de seguridad/dispositivo de grabación Más información
    Alarma de monóxido de carbono
    Alarma de humos
    Política de cancelación

    Descubre otras opciones en Altomonte y sus alrededores

    Más espacios para alojarse en Altomonte: